Sbarchi a Lampedusa, forze dell’ordine allo stremo Di: On. Giovanni Donzelli (FdI)

Lampedusa abbandonata: 1000 immigrati con 10 poliziotti dopo gli sbarchi. Fratelli d’Italia chiede rinforzi e presenta un’interrogazione

Fratelli d’Italia denuncia le condizioni di lavoro cui sono costrette le forze dell’ordine presenti per gli sbarchi a Lampedusa.

A Lampedusa sono al momento presenti oltre mille migranti. E nei giorni in cui gli sbarchi si susseguivano a ripetizione, i 10 uomini dell’Unità Operativa del Reparto di Palermo delle forze dell’ordine, sono stati costretti a svolgere turni notturni e diurni consecutivi.

Le autorità hanno anche dislocato gli uomini in divisa in punti diversi dell’hotspot, in spregio alle disposizioni vigenti che vietano di separare gli uomini della stessa unità.

Per questo con i colleghi Carolina Varchi ed Emanuele Prisco presenteremo un’interrogazione al governo per chiedere l’immediato invio di Forze dell’Ordine con supporto di Forze armate nell’isola di Lampedusa, “totalmente abbandonata dalle istituzioni nazionali” per gli sbarchi.

Il fatto dimostra una volta di più la totale incapacità di questo Governo di gestire i flussi migratori. Incapacità che, come pià volte denunciato da Fratelli d’Italia, si ripercuote anche sugli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine.

Sono costretti a lavorare in condizioni di eccessivo stress che spesso mettono a repentaglio la sicurezza loro e del territorio che sono chiamati a difendere. Tutto ciò è intollerabile.

Pretendiamo immediate maggiori tutele per i servitori dello Stato e il blocco navale per fermare il business degli scafisti”.

Giovanni Donzelli


da: https://livesicilia.it/

Notte di sbarchi a Lampedusa – Arrivati 260 tunisini

Sedici i barchini giunti sull’isola

AGRIGENTO – Notte di sbarchi, quella appena trascorsa, a Lampedusa: 16 i barchini, con a bordo oltre 260 tunisini. Alcuni sono stati soccorsi dalle motovedette, altri sono arrivati su…

Leggi articolo intero