NEGOZI IMPRIGIONATI A CAUSA DEI LAVORI MAL ORGANIZZATI DAL COMUNE Di: Lega Nord Prato

(da: BIffoni che fa cose)

Cosa vuole fare l’amministrazione, vuole svuotare ancora di più il centro? Già le attività presenti tra le mura si trovano in forte difficoltà, a causa della criminalità e del degrado, poi se il Comune invece di pensare a risolvere queste problematiche ne aggiunge altre, siamo al disfattismo totale

Queste le parole di Patrizia Ovattoni, segretario provinciale della Lega, a seguito dei forti disagi che il Comune di Prato ha creato con i lavori stradali a due importanti e storici negozi del centro: “Luca Innocenti – Abbigliamento” e “Lavasecco Renata”. Si tratta – prosegue l’esponente leghista – di una grave noncuranza da parte dell’amministrazione che sarebbe potuta intervenire in modo diverso a tutela dei negozianti. Ammesso e concesso che questi lavori non potessero essere programmati diversamente, come appunto afferma l’amministrazione, la stessa avrebbe potuto creare un adeguato passaggio pedonale corredato di appositi cartelli, in modo tale da consentire ai clienti la regolare fruizione dei negozi.            Ancora una volta – sottolinea Ovattoni – quest’amministrazione ha dimostrato la propria inadeguatezza nel governare la città di Prato, poiché questo episodio non rappresenta un caso isolato ma un grave fatto che si va ad aggiungere alle molteplici criticità oramai divenute caratteristiche di Prato.             Se i cittadini, alle prossime amministrative, decideranno di affidare il governo della città alla Lega – conclude la segretaria del Carroccio – sarà nostro preciso impegno tutelare l’interesse della nostra comunità con l’obbiettivo di rendere Prato una città tranquilla e vivibile nonché prospera e sana nell’ambito del commercio.

Prato 08 luglio 2018

Segretario Provinciale LEGA – Patrizia Ovattoni

Via Fauli 40 – 59100 Prato

Tel: 340 1684719

E-mail: [email protected]