CREAF, una SCELTA DEL TUTTO ERRATA DI: Vittorio Lana

“.. La politica locale, per motivi ideologici, pensò di poter fare sistema collettivo e che si potesse far meglio di loro. La scelta è risultata del tutto errata, ma non è questo il punto…” V. Lana

CREAF

L’assemblea dei soci Creaf, non paga degli oneri che finiranno per gravare sui bilanci dei relativi Enti proprietari delle relative quote, avrebbe dato ulteriore mandato oneroso, agli avvocati, di scovare il motivo del mancato funzionamento dell’agognato incubatore “pubblico” di star up del settore tessile-abbigliamento.
Compito, invero, arduo per chi non abbia approfondite cognizioni ed esperienze tecniche; di ricerca & sviluppo delle imprese; oltre dei mercati di settore, come l’ebbero le centinaia di tecnici del Buzzi che operarono all’interno delle singole imprese tessili e meccanotessili del Distretto, facendone le fortune.
La politica locale, per motivi ideologici, pensò di poter fare sistema collettivo e che si potesse far meglio di loro. La scelta è risultata del tutto errata, ma non è questo il punto.
Ora, da quel che si apprende dai media, pare che il compito di trovare i molti rivoli palesi e non, che drenarono una ventina di milioni d’euro di soldi pubblici, se lo siano assunto gli Organi inquirenti e non resta che aspettare l’esito delle investigazioni.
Per il resto, è un peccato che i Membri dell’Assemblea non abbiano seguito
quell’antico passo siciliano de “U pisci fètè sempre da capa” che s’adatta bene alle circostanze. In definitiva, a qualcuno sarà pur venuta l’idea primigenia di rifilare agli Enti locali quell’immobile. O fu folgorazione collettiva.


Immagine storia relativa a creaf tratta da Il Tirreno

Inchiesta Creaf, indagati anche Rinfreschi e Panerati

La Nazione09 feb 2017

Creaf, l’inchiesta si allarga, perquisizioni e nuovi indagati

Il Tirreno10 feb 2017
PRATO. Bancarotta societaria, è questa la nuova ipotesi di reato formulata dal sostituto procurato Lorenzo Boscagli nell’inchiesta sul Creaf, …
Il Tirreno12 feb 2017
PRATO. Creaf, il centrodestra alza la voce pretende chiarimenti e bacchetta il centrosinistra. E’ il presidente della commissione 6 controllo e …